4 marzo 2010

Uff, faccio del mio meglio, ma...

Non ho mantenuto la mia promessa, mi vergogno a dirlo ma è così...non ho finito la correzione del capitolo, ma almeno mi sono data da fare come avevo detto. Ho riscritto una buona parte e sto rileggendo ma ci metto tempo perchè la mia casa è piccola e sempre pienissima di rumori e persone, inoltre ad ogni orario c'è qualcosa da fare, qualcuno che rompe, ed ho ancora la testa piena di cose...piena di voglia della compagnia di lui...
Vabbè...
Sto facendo del mio meglio e in fondo credo sia questa la cosa importante.
Notte a tutti.
Ps: al più presto parlerò di come fare le famose "schede dei personaggi" facendo anche un esempio...contenti?
Io sì :D

7 commenti:

♥ Alianna ♥ ha detto...

Ciao bella..sarò qui a leggerti mi interessa la cosa. Buon lavoro con il tuo capitolo allora.. :)
BUONA FESTA DELLA DONNA! =^.^=

Melina ha detto...

Grazie Alianna, in qst momento ho tanto bisogno di appoggio :D...adesso pranzo e dopo mi metto diligentemeeeeeeente a scrivere!!!
Buona Festa della Donna anche a te @.@

Valentina ha detto...

Dai Melina che siamo tutti qua a fare il tifo per te!

Pupottina ha detto...

buona festa della donna anche a te

^________________^

Melina ha detto...

Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee dai che ce la faccio|! Oggi il mio amore lavora a tempo pieno e gli amici hanno sempre qualcosa di meglio da fare che stare cn me...sigh...e vabbè almeno scrivo, nn ho + scusanti!!!

Occhi di Notte ha detto...

Come ti capisco! anche io devo ritagliare spazi e combattere anche con la pigrizia di certi momenti quando voglio scrivere... Non è facile. Dalla casa da pulire, alla ricerca di lavoro da fare, all'uomo da "stargli dietro" a tutto il resto... Mi sostiene Virginia Woolf.

Il Cappellaio matto ha detto...

Ciao cara,intanto ti ringrazio per gli auguri e te li rinnovo io(ti inviterei anche a bere un the se potessi,ma vabbè). Un felice buon non compleanno!
Sai, gli sfoghi secondo me fanno vedere un po’ meglio la situazione, ci nascondiamo troppe volte dietro una facciata,e anche se sappiamo che è cosi,eliminiamo il problema ignorandolo.
Non la vedo come ipocrisia,criticarsi,certamente non troppo se no si perde un po’ il filo, non fa mai male. Anzi ti confronta con te stessa con quello che sei ,che vorresti essere e tutti quei limiti che ci opprimono un po’ la testa,crescere per cosi dire, andando avanti senza tornare troppe volte indietro.
Ma vabbè gli sfoghi passano,ti do ragione.
grazie per esserti soffermata :)